Liberazione di coccinelle

Senza categoria


Pensata per i più piccoli, questa attività prevede la liberazione delle coccinelle in un’area a loro dedicata nel parco. Tutti i bimbi potranno conoscere i segreti di questi insetti, imparare il loro valore e liberarli nella città delle coccinelle fra piante e fiori a loro dedicati!

Le coccinelle sono alleate preziose degli agricoltori e ci insegnano come, in mezzo a giardini e orti, si possono anche non utilizzare pesticidi. Questi insetti sono infatti ottimi diserbanti naturali. Eugea sostiene l’agricoltura biologica e si impegna, attraverso la sensibilizzazione dei più piccoli, a organizzare eventi per promuovere alternative concrete all’utilizzo di pesticidi in natura.

Verranno utilizzate delle scatoline con la funzione di tutelare e proteggere i piccoli insetti durante le fasi di liberazione.



Il lancio delle farfalle

Senza categoria


Le popolazioni di farfalle delle nostre zone stanno diminuendo e la causa principale è l’agricoltura industriale. L’eliminazione delle cosiddette malerbe e l’uso indiscriminato degli insetticidi precludono la vita delle perle dell’aria.

Che fare? Prima di tutto bisogna riportare nei nostri ambienti le piante nutrici (quelle mangiate dai bruchi) e le piante nettarifere (quelle per le farfalle adulte) e rimettere nei nostri ambienti farfalle vive. Una risposta, parziale certo, ma simbolicamente molto significativa, sta proprio nel favorire il ripopolamento e il ritorno delle specie autoctone. EUGEA propone un gesto allo stesso tempo simbolico e concreto per riportare le farfalle nei nostri ambienti: il lancio delle farfalle.

Il lancio delle farfalle è un intervento di ripopolamento estremamente suggestivo, durante il quale vengono lanciate bellissime farfalle indigene, come il Macaone e le Vanesse dell’ortica, con lo scopo di ripopolare

il nostro ambiente di specie ormai rare.



Bee Happy – Le api in un bilancio di sostenibilità

Senza categoria


Nel Sessantotto si diceva “mettete dei fiori nei vostri cannoni”. Oggi la regola principale è “mettete dei fiori nei vostri balconi”. E a richiederlo sono le api le “operaie” responsabili del 75% delle principali colture agrarie: l’impollinazione animale infatti rappresenta, per l’uomo, un valore economico stimato tra 235 e 577 miliardi di dollari. Lo sanno bene ad Hera, che ha inserito nel suo ultimo bilancio di sostenibilità il progetto Bee Happy, dedicato alla tutela di questi insetti e per l’ecosistema. Nel corso del 2020 un valore aggiunto messo a disposizione della comunità è stato proprio il dono di scatole di semi con alcuni dei fiori preferiti dalle api nelle stazioni ecologiche. Il progetto è partito in alcuni Comuni (Ravenna, Cervia, Russi) nella Bassa Romagna e nell’Unione Faentina e poi è cresciuto nelle altre zone gestite da Hera. L’obiettivo è stato quello di dare un segnale “green” con la piantumazione e, dunque, contribuire alla vita delle api, profondamente messe a rischio da molti fattori, tra cui proprio l’inquinamento.

Le scatoline donate ai cittadini da Hera sono state realizzate nell’ambito di Eugea, un progetto nato come spin off dell’Università degli studi di Bologna e realizzato dai ricercatori del gruppo di Ecologia applicata dell’Università di Agraria. L’iniziativa ha anche un risvolto di sostenibilità sociale: l’assemblaggio e la logistica dei prodotti viene effettuata nel laboratorio di Pianoro della cooperativa sociale AssCoop.



AIESEC - YouthSpeak Project 2020

Senza categoria


Un progetto che vuole coinvolgere giovani, istituzioni ed imprese impegnate per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Quest’anno verranno messi al centro Consumo e Produzione Responsabili (SDG 12) e Azione per il Clima (SDG 13). Si discuterà di come raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 nelle scuole e nelle università, ma soprattutto vedremo come trasformare le idee in azioni concrete per realizzare i Global Goals!

Il Progetto si articola in tre fasi:

SUSTAINIBILITY WEEK – Dal 2 all’8 Dicembre
Una ciclo di lezioni, eventi ed iniziative realizzato in 7 Università italiane ed in collaborazione con oltre 20 partner locali e nazionali.

WORLD’S LARGEST LESSONS – 27 Febbraio 2020
È la tappa dello YouthSpeak Project dedicata a scuole primarie e secondarie. Le lezioni avranno luogo in 8 città diverse.
In contemporanea è stato organizzato un evento nella sede di OCCAM a Milano, in cui discuteremo del ruolo dell’istruzione e dei giovani per il cambiamento, insieme a partner, organizzazioni e media.

YOUTH SPEAK Project  – 15 Maggio 2020
L’evento finale unirà giovani, imprese ed istituzioni in un unico luogo: l’Università Statale di Milano.
La mattinata sarà lo spazio per le testimonianze dei nostri ambassador impegnati per lo Sviluppo Sostenibile.

Mentre nel pomeriggio arriverà il turno dei giovani, che potranno contribuire con azioni concrete, insieme alle istituzioni che, come loro, sono impegnate per un futuro più sostenibile.



Nuova partnership con Senape Vivaio Urbano

Senza categoria


Abbiamo fatto una partnership con  https://www.senapevivaiourbano.com/
Da oggi tutti i prodotti di Eugea sono disponibili da loro.
E presso la libreria che si trova nello stesso posto, si trovano tutti i nostri libri disponibili.
Libreria Commissionaria Internazionale – IGOR Libreria



A Bologna nasce il giardino in scatola

Senza categoria


Wwworkers è la community dei lavoratori della rete, dipendenti o imprenditori che operano con le nuove tecnologie e che si raccontano su wwworkers.it e su Metro

Una scatola ci salverà. Soprattutto se all’interno ci sono insetti di ogni tipo, farfalle, coccinelle, api, semi di varie piante. Oggi la sfida alla biodiversità anche metropolitana passa proprio da questa speciale scatola colorata, realizzata da una squadra di professionisti ed entomologi dell’Università di Bologna. Insieme hanno deciso di accendere un’impresa molto particolare: di fatto propongono al grande pubblico scatole colorate con veri e propri giardini all’interno. L’intuizione geniale nasce dagli studi di Gianumberto Accinelli, anima scientifica e ideatore delle nuove linee di prodotto. Questo cinquantenne nato a Bologna – in tasca una laurea in agraria, un dottorato in entomologia e un passato come ricercatore universitario – ha lavorato due anni in America, nell’Università della California a Santa Cruz. «È qui che mi è arrivata l’idea. Con gli altri colleghi ricercatori studiavamo l’influenza degli hot-spot di biodiversità e tornando in Italia ho pensato di proporre un’ecologia attiva tascabile per ogni cittadino. Perché ciascuno di noi oggi può riciclare, consumare meno, fare azioni quotidiane sostenibili, ma finora nessuno poteva entrare davvero nei processi», afferma Gianumberto. Così nasce dodici anni fa Eugea, spinoff universitario di ecologia privata portato avanti da un team di quattro persone insieme ad una cooperativa sociale. La cooperativa si chiama Asscoop: all’interno ci lavorano persone con problemi psichiatrici e nelle fasi di picco stagionale anche in dieci danno una mano a Eugea. Oggi queste speciali scatole vengono adottate da istituzioni, aziende, cooperative e privati. «Di fatto in una scatola c’è la vita dentro. Dobbiamo capire che ogni insetto ha un ruolo importante nell’ecosistema. Per noi è fondamentale entrare nelle città, dove ci sono le condizioni ottimali per ospitare gli insetti. In città c’è spazio per la natura, perché la natura, che è una cosa grande grande, è fatta di amici piccoli piccoli. E di piccoli gesti che diventano grandi. I nostri giardini sono dei veri e propri habitat ecologici in miniatura, capaci di popolarsi di piante gentili e di insetti utili, contribuendo così alla salvaguardia della biodiversità dell’ecosistema. Così diamo ai cittadini strumenti concreti per trasformare un terrazzo, un piccolo giardino, un angolo verde metropolitano in un punto di biodiversità», precisa Gianumberto. Lo spinoff vende per un 30% in un mercato internazionale, Germania in testa. Da qui l’idea di creare su Eugea.it un e-commerce multilingua anche in tedesco. «Oggi il nostro bacino è legato a chi è vicino al mondo solidale, ma l’ambizione è andare oltre la nicchia, parlare alla comunità allargata dei cittadini. Perché vorremmo diventare popolari.  L’ecologia applicata porta risultati quando è abbracciata da tanti. Di fatto più siamo e più funziona».

Articolo di Giampaolo Colletti su Metro News del 31 gennaio 2020



Eugea e Immaginante alla mostra "Il giardino Inventato"

Senza categoria


EUGEA è partner editoriale per IMMAGINANTE che organizza la mostra IL GIARDINO INVENTATO (a Cervia, Magazzzini del Sale)
27 ottobre al 19 novembre

 


Festa delle coccinelle al Parco Oltremare di Riccione

Senza categoria


Oltremare sostiene l’agricoltura biologica e si impegna, attraverso la sensibilizzazione dei più piccoli, a organizzare eventi per promuovere alternative concrete all’utilizzo di pesticidi in natura.
10 – 17 – 24 giugno
Orario 14:00- 14:30

I bambini ospiti di Oltremare il 3, il 16 e il 24 giugno, parteciperanno alla liberazione delle coccinelle in un’area a loro dedicata nel Delta.
Tutti i bimbi potranno conoscere i segreti di questi insetti, imparare il loro valore e liberarli nella città delle coccinelle fra piante e fiori a loro dedicati!
Verranno utilizzate delle scatoline con la funzione di tutelare e proteggere i piccoli insetti durante le fasi di liberazione.
Attività di animazione e laboratorio gratuita.

Punto di ritrovo per ogni esperienza sotto il Faro davanti la Fontana dei delfini.
Presentarsi 10 minuti prima dell’inizio attività. 

In caso di maltempo l’evento viene rinviato alla domenica successiva.