Certi quadretti descritti da Proust sembrano così reali che a volte vorremmo trovarci davvero di fronte a quelle piante, respirarne anche noi il profumo e annegare in quei colori.

Eugea ha cercato di esaudire il desiderio di questi appassionati lettori: ha unito l’amore per la cultura con quello per la natura, affiancando alle pagine di Marcel Proust i semi e le indicazioni utili per ricreare nel proprio angolo verde – giardino, balcone o terrazzo che sia – un po’ di quella natura ritrovata.

La nuova edizione 2010 è un astuccio in cartone plastificato, illustrato, carta non trattata chimicamente senza colle o altri adesivi nocivi per l’ambiente:la tasca destra contiene Il libretto di 40 pagine, Proust e La natura ritrovata, composto da introduzione, antologia di pagine proustiane, commento del naturalista e indicazioni pratiche per semina e coltura delle piante descritte.

La tasca sinistra contiene 4 bustine di semi di:

  • Calendula
  • Coreopsis tintoria
  • Cosmos bipinnatus
  • Alisso

In quantità sufficiente per coltivare un vaso di 20 cm di diametro per ogni pianta.


€ 16,90 (iva esente)