Chi non si è mai incantato di fronte a un cielo stellato o alla vista di un fiore? Per difendere questo diritto all’emozione tutti sarebbero disposti a difendere la natura. Ed è per questo che il grande dibattito sulla sostenibilità e sull’equilibrio planetario, ambientale e mentale, deve essere esteso non solo ai tecnici e agli scienziati, ma anche agli umanisti; sono poeti come Pascoli, infatti, che hanno trovato il linguaggio per stabilire un dialogo con la natura, con le piante e con gli animali, e come loro dobbiamo rimetterci in ascolto di queste voci.

Eugea, con i suoi giardini letterari ha voluto immaginare e a ricreare un vero e proprio giardino della poesia, dove natura e riflessione letteraria fossero intrecciate come una ghirlanda di fiori. L’opera consente, dunque, di leggere, ascoltare e “vedere” attraverso le immagini di Michele Mellara, Alessandro Rossi e Francesco Merini le composizioni pascoliane; il commento di un naturalista, fornendo indicazioni per la coltivazione dei i semi acclusi, aiuta gli appassionati a far rinascere in qualche angolo di verde il “Giardino letterario” di Giovanni Pascoli.

Libro il giardino letterario di Giovanni Pascoli – Il fanciullo che parla l’eterna lingua della natura – a cura di Gianumberto Accinelli e Giorgio Sandrolini.

Film DVD Pascoliana di Mellara, Rossi, Merini con Ivano Marescotti, Paolo Poli, Freak Antoni, Angela Baraldi e tanti altri. Guarda il trailer.

Bustina di semi del Gelsomino notturno per ricreare le atmosfere pascoliane.


€ 16,90 (IVA esente)