Salvare l’Amazzonia! Questo sembra esser diventato un vero e proprio grido di battaglia per tutti coloro che intendono tutelare la biodiversità.
Dal canto suo, Eugea ci ricorda che esistono tante amazzonie minuscole da salvare, e sono il nostro giardino, l’orticello degli anziani, perfino le piante sul nostro balcone. Dipende anche da noi se questi lembi di terra possano mutarsi in una arcadia permanente, dove la nostra qualità della vita beneficia della presenza di fiori, di farfalle e di api.
Questo libretto ci suggerisce come dare il nostro contributo insegnandoci a conoscere e ad amare le farfalle, non tanto e non solo per la loro bellezza, quanto per la loro funzione di insetti pronubi, cioè impollinatori e quindi diffusori delle piante e garanti della tutela della biodiversità.


Caratteristiche tecniche:

  • volume di 64 pagine
  • illustrato in ogni pagina con disegni o foto a colori
  • rilegato in brossura

Con le istruzioni per la semina delle piante, i semi del giardino delle farfalle sono facili da coltivare sia in vaso sia in piena terra. Sono tutte rustiche e non hanno bisogno di particolari cure. Crescono facilmente in terrazzo, sul davanzale o in giardino. Tre delle piante contenute nel giardino forniscono nettare alle farfalle adulte; il finocchio selvatico invece è la pianta nutrice dei bruchi del macaone, una delle più belle farfalle italiane.

  • Cosmos bipinnatus
  • Zinnia
  • Facelia
  • Finocchio selvatico

ACQUISTA ORA